Home Home

Il coronavirus non limita la creatività. Sono infatti numerose le iniziative nate nel mondo dell'arte e della cultura per rispondere al bisogno di nutrire le relazioni a distanza, di raccontare quello che accade, di dare continuità ad un tempo bruscamente interrotto, di progettare il ritorno alla normalità.

Interprete di questi bisogni, l'Associazione Artisti Bresciani, storica istituzione nel mondo culturale della città attiva sin dal 1945, lancia il progetto “L'Arte bresciana al tempo del coronavirus” sostenuto dalla Fondazione ASM nell'ambito del Bando “Usato Sicuro 2 e non solo”.L'iniziativa si propone di creare una galleria virtuale attraverso i social e di allestire una mostra collettiva in continua evoluzione che dia visibilità al lavoro degli artisti bresciani e possa testimoniare l'eccezionalità del tempo presente.

L'AAB invita gli artisti ad inoltrare tramite mail una foto di una propria opera recente indicando titolo, tecnica e dimensioni della stessa insieme al nome e cognome dell’autore.

Le foto pervenute saranno pubblicate sui social network dell'Associazione (Facebook, Instagram e sito internet) per alimentare la presenza di arte e bellezza nelle giornate di forzato isolamento

 

Inizio