Home Home

La Fondazione Asm è stata costituita a Brescia nel 1999 da Asm SpA, ora A2A SpA, per alimentare ed incrementare, mediante nuovi strumenti operativi, il costante e diretto rapporto che, sin dal 1908, l’Azienda Servizi Municipalizzati aveva stretto con la comunità bresciana. Nel 2005, a seguito dell’incorporazione dell’azienda di servizi bergamasca Bas all’interno di Asm SpA, la Fondazione Asm ha allargato il proprio raggio di intervento anche ai territori di Bergamo e provincia.

Nel perseguimento degli scopi statutari, che si esprimono nelle finalità culturali e di solidarietà sociale, la Fondazione sostiene progetti rivolti alla crescita complessiva della cittadinanza, distinguendosi per la precisa identità e marcata sensibilità nel campo delle problematiche sociali, nella promozione delle espressioni artistiche e culturali, nel sostegno alla formazione e nella tutela ambientale. Particolare attenzione viene riservata alle attività coerenti con la strategia di sviluppo di A2A.

La Fondazione si rende partner attiva e dinamica di numerosi progetti, promossi nei diversi ambiti di interesse, del mondo dell’associazionismo e del volontariato, della scuola, dell’università, dei musei e delle istituzioni, senza rinunciare a proprie autonome iniziative.

Da sempre attenta alle dinamiche di trasformazione delle società contemporanee, con particolare riferimento a quelle inerenti la crescente interculturalità che le contraddistingue, Fondazione Asm è partner di numerosi progetti volti alla promozione della cittadinanza attiva, della responsabilità sociale e dei diritti umani, con l’obiettivo di contribuire alla formazione di una società cosmopolita e aperta alla valorizzazione delle differenze in una cornice di uguaglianza.

E’ tra i promotori di Assifero, l’Associazione italiana fondazioni ed enti della filantropia istituzionale che ha come scopo lo sviluppo di organizzazioni senza fini di lucro che distribuiscono risorse per finalità di solidarietà e di progresso sociale, culturale, civile.

E’ tra i soci fondatori della Fondazione Brescia Musei, alla quale è affidata la gestione e la valorizzazione del patrimonio artistico-culturale del Comune di Brescia.

E’ tra i promotori del Comitato Banco dell’Energia Onlus, un progetto di responsabilità sociale d’impresa che intende supportare le famiglie in temporanea difficoltà nel pagamento delle utenze energetiche.

È tra gli ideatori di Mo.Ca., progetto per l’innovazione dell’impresa e della cultura.
 

Inizio