Home Home

Scaduto il 10 luglio il termine per la presentazione dei progetti del Bando “Usato Sicuro”, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Asm martedì 23 luglio ha approvato quelli da ammettere alla seconda fase. A fronte di 24 proposte presentate ne sono state scelte 5:

  • Progetto “NEO”, proposto dalla Cooperativa La Sorgente                     
  • Progetto “Banco di comunità”, proposto dal Circolo Acli di Manerbio           
  • Progetto “Rosa dei venti”, proposto dall’Ente Religioso Opera Pavoniana           
  • Progetto “Precious plastic”, proposto dall’Impresa Sociale Ambiente Parco       
  • Progetto “Famiglie in rete”, proposto dalla Parrocchia Sant’Angela Merici

La selezione è stata effettuata il 17 luglio da una qualificata commissione costituita da Paola Pierri, consulente sui temi della filantropia, Stefano Karadjov, direttore della Fondazione Brescia Musei e Giuseppe Pezzotti imprenditore sociale.

Si passa ora alla seconda fase. Ciascuno dei cinque enti riceverà un contributo di Euro 2.000 per la messa a punto del progetto esecutivo entro il prossimo mese di settembre.

Il Bando Usato Sicuro riguarda progetti, da attuare nella provincia di Brescia, che risultino essere la riproposizione di attività sperimentate e consolidate in altri contesti dove abbiano già prodotto positivi risultati e abbiano raggiunto la sostenibilità economica, potendo così rappresentare un modello replicabile.
 

 

Inizio