Home Home

Mo.Ca, insediato nel Palazzo Martinengo Colleoni, tra via Moretto e Corso Cavour, sta diventando sempre più fucina e incubatore di idee, arte, proposte innovative e possibilità di lavoro. Come dimostra il secondo bando «Makers hub Brescia per lo sviluppo dell’autoimprenditorialità giovanile», che è stato rinnovato alla fine dello scorso anno.

Una commissione ha vagliato i tredici progetti presentati e a nove under 35 ha offerto la possibilità di utilizzare a titolo gratuito per un anno dieci locali dell’ex tribunale come show room o laboratori, con la possibilità di rinnovare per altri 12 mesi.

Ai vincitori del bando, che si cimenteranno nel mondo della moda, dell’innovazione, del design e, novità di questa seconda edizione, della grafica e delle arti visive, Felice Scalvini, presidente del Comitato di coordinamento di Mo.Ca, ha rivolto l’esortazione a «pensare al futuro in modo collettivo attraverso il confronto e la contaminazione tra le competenze».

Inizio