Home Home

Da maggio a dicembre saranno otto mesi di grande musica con il Festival «Suoni e Sapori del Garda» ideato dall’Associazione Brixia Symphony di Brescia.

La manifestazione, diretta fino al 2017 dal maestro Giovanna Sorbi scomparsa di recente, è ora curata dall’Associazione Infonote e diretta dal maestro Serafino Tedesi, in piena sintonia con la visione musicale delle origini. 

L’intento della proposta culturale è anche quello di contribuire, con la Comunità del Garda, Fondazione Provincia di Brescia Eventi e Fondazione Asm, alla valorizzazione artistica delle località che ospiteranno i concerti: Gardone Riviera, Calvagese della Riviera, Gargnano, Gavardo, Lonato del Garda, Moniga del Garda, Muscoline, Puegnago del Garda, Salò, San Felice del Benaco, Tignale, Toscolano Maderno.

Anche in questa edizione verranno abbinati ad alcuni eventi visite guidate e degustazioni di vini e prodotti del territorio.

La programmazione dei 17 concerti è molteplice: si passa dalla formazione sinfonica alla chitarra sola, dalla musica corale al recital per organo solo, a formazioni di musica sacra, musica lirica, dall’ensemble di fiati al quartetto d’archi, quest’ultimo in veste puramente classica per arrivare alle contaminazioni jazz-rock-pop (calendario alla pagina facebook «Suoni e Sapori del Garda 2018 VI edizione»).

 

Per saperne di più 
Il programma dell'evento

 

 

Inizio