Home Home

Il tema scelto per la prima edizione del Brescia Photo Festival è "People" e offrirà un focus sulla rappresentazione della comunità umana in ogni sua forma e in un momento di particolare complessità.

Tutto girerà intorno al Museo di Santa Giulia e al Macof che ospiteranno le mostre fino al 4 settembre.

Al Museo la prima mondiale di Steve McCurry "Leggere" con 70 foto e molti inediti; la mostra "Magnum First" 83 immagini in bianco e nero, in prima italiana, dell’archivio Magnum, l’agenzia internazionale di fotogiornalismo che quest’anno festeggia i 70 anni; infine "Magnum, la première fois" con i servizi che hanno reso celebri 20 fotografi Magnum.

Il Macof invece ospiterà mostre dedicate agli italiani Lucas e Garrubba. Alla Camera di Commercio sarà possibile vedere 45 fotografie di 3 autori, Harry Gruyavert, Alex Majoli e Chris Steele Perkins, ai quali venne commissionato di rappresentare Brescia e la sua provincia.

Ma non solo tutto questo perché un ruolo importante avrà anche il "Festival in città" con mostre straordinarie, un ricco programma di esposizioni nelle gallerie e in spazi privati, otto conferenze e un workshop con grandi maestri della fotografia, al Cinema Eden proiezione di un ciclo di documentari sui grandi fotografi.

Il Festival, che lancerà anche un premio internazionale intitolato a Mario Dondero, è promosso e organizzato dalla Fondazione Brescia Musei e dal Macof-Centro della fotografia italiana, con il sostegno di Comune, Mo.Ca e Fondazione Asm.

 

 

Per saperne di più pdf
La presentazione
Inizio